fbpx
2.1 – Tracce di un’esistenza femminile

2.1 – Tracce di un’esistenza femminile

Passò addirittura una settimana senza vedersi né sentirsi. Vittorio non ebbe alcuna voglia di scendere al bar sottocasa per telefonare ad Eleonora. Del resto, anche cercare Mirko gliela avrebbe dolorosamente ricordata. Doveva sentirsi come? Non lei ma lui stesso....
1.11 – Apprendistato per adolescenti 1927

1.11 – Apprendistato per adolescenti 1927

Vittorio si sedette a metà della gradinata da dove poteva godersi una vista che spaziava fin quasi verso il fondo di via Cavour, all’altezza dell’austera sede sicula della Banca d’Italia. I carretti erano numerosi a mostrare le merci, tra frutta e verdura, pesce e...
1.10 – In un mondo nuovo

1.10 – In un mondo nuovo

Scortati da un insegnante, i ragazzi di ogni classe si diressero verso la rispettiva aula. I maschi nelle ali sinistra e centrale, le poche ragazze in quella destra. Il rapporto era di circa cinque studenti per studentessa: nel 1927, nell’Italia insulare, sotto il...
1.9 – La nuova carriera liceale di Vittorio

1.9 – La nuova carriera liceale di Vittorio

Il primo mercoledì di ottobre fu il primo giorno di scuola. Solo che non si trattava né della prima elementare, né della prima ginnasio inferiore, ma della prima liceo scientifico a quattordici anni quasi suonati – li avrebbe compiuti il 28. Dunque, non riusciva a...
1.8 – Infinita via Ricasoli 20

1.8 – Infinita via Ricasoli 20

Fatta marcia indietro, raggiunti i due nuovi amici, in un paio di minuti di pedalate tranquille, al ritmo misterioso di quel qualcosa che ormai stagnava nell’aria, arrivarono in un’elegante parallela di viale della Libertà. Al 20 di via Ricasoli si stagliava una...
1.7 – I misteri di Eleonora

1.7 – I misteri di Eleonora

Quindi a presentarsi fu quello che in effetti era proprio il fratello, Mirko, che porse anche la mano. Fu stretta con tutta l’energia possibile da Vittorio che sentiva di dover mostrare subito coraggio e superiorità rispetto a troppa cortesia e sorrisi all’inizio...