fbpx
3.8 – Il ventre di Palermo

3.8 – Il ventre di Palermo

Per Natale e Capodanno rimase quasi sempre chiuso in casa a leggere e studiare assieme al fratello Giuseppe. Eccezionalmente, soprattutto per quei tempi, non ebbero proprio il permesso, ma riuscirono comunque a forzare i genitori per poter restare a Palermo, anziché...
3.7 – Prove tecniche d’isteria familiare

3.7 – Prove tecniche d’isteria familiare

La storia d’amore con la ragazza bolognese stava diventando molto più grande di quanto all’inizio entrambi i protagonisti avrebbero potuto lontanamente immaginare. Troppe cose erano successe attorno al loro stare insieme. Fra l’incidente in bicicletta con le settimane...
3.6 – Una serata in questura

3.6 – Una serata in questura

<<Adesso guardami, amor mio. Si, hai capito bene, tu sei l’amor mio …. e non è una canzone della radio questa, è la mia, anzi, no …. la nostra vita, insieme, se tu vorrai>> Vittorio adesso era improvvisamente presente a sé stesso, solido. Ad Eleonora...
3.5 – Fratellanza eterna

3.5 – Fratellanza eterna

Rimasero così, in silenzio ancora per una manciata di minuti, impossibili da decifrare come tempo ordinario. Per loro volarono come se fossero al di fuori di ogni dimensione cronologica. Poi Vittorio ebbe l’idea di andarsi a sedere in un bar, bere qualcosa di caldo e...
3.4 – Un Natale assoluto

3.4 – Un Natale assoluto

A pochi giorni da NataleVittorio rientrava a casa dopo cinque settimane di ospedale. Stava decisamente meglio: le ferite si erano rimarginate, i giramenti di testa non lo affligevano più, camminava quasi normalmente con la gamba prima piena di ecchimosi; mentre con...
3.3 – Elegia napoletana

3.3 – Elegia napoletana

Dopo una notte di sonno pesante e un risveglio con forte mal di testa, decise di parlarne con la sua ragazza. Ma non prima di essere tornato a casa. Una realtà che cominciò a tratti a presentarglisi come la soluzione migliore, con una veloce ripresa della vita...