3.8 – Un amore di fine Ottocento

3.8 – Un amore di fine Ottocento

I primi mesi in cui la condotta medica bagherese e dei dintorni passò dalle mani dell’anziano Gerbasi a quelle del giovane D’Alessandro non furono facili. Non per il settantino che si annoiava al circolo a giocare a carte e passeggiare; poi a poco subentrò un misto di...