fbpx
1.4 – La maga dell’attiranza

1.4 – La maga dell’attiranza

Pochi numeri civici dopo il negozio di don Cucino (che negli anni s’ingrandì fino a occupare dal 25 al 31, con ben quattro locali e relative vetrine), si trovava la bottega del pescivendolo Tano Macrì. Un malmostoso quasi sessantino, scuro di sole come un arabo,...
2.5 – Donne: istruzioni per l’uso

2.5 – Donne: istruzioni per l’uso

Quando per caso, un pomeriggio di ottobre del 1925 incontrò una diciottenne che aveva visto in estate accompagnarsi diverse volte a suo fratello Angelo, Vittorio trovò miracolosamente il coraggio d’invitarla a prendere un gelato, alleviando la tarda calura che ancora...