1.5 – Sprazzi di fascismo siculo

1.5 – Sprazzi di fascismo siculo

Nel mezzo secolo incastonato fra Unità ed entrata nella guerra mondiale emigrarono quattordici milioni di persone. In totale, nell’arco di un secolo (1861-1960) espatriò l’equivalente dell’intera popolazione censita al momento dell’unificazione: ventitre milioni....
1.8 – Il rito delle ombre cinesi

1.8 – Il rito delle ombre cinesi

Vittorio non poteva certo annoiarsi in mezzo a quel perenne caravanserai familiare, il fascino della villa e del suo parco, oltre al paese, a suo modo non del tutto sonnolento. La Storia, invece, per una ventina d’anni (o quasi) andò in letargo; a eccezione d’un paio...
2.6 – La zitella spiona

2.6 – La zitella spiona

Al rientro dalla gita clandestina, appena scaricato dall’incosciente sidecar di Vincenzo, Vittorio si avviò verso il cancello della villa. Sfortuna volle che lo incrociasse la signorina Marcano, una trentina che abitava in una casa prossima a Palagonia. Il ragazzino...
2.7 – Una questione di giustizia

2.7 – Una questione di giustizia

Don Fernando rivestì per oltre quarant’anni il doppio ruolo di parroco di Bagheria e insegnante di religione, tanto alle elementari che alle medie. Fra il 1908 e il 1950 il sacerdote di origine ragusana esercitò un’influenza notevole sul paese e l’intero circondario,...