fbpx

L’isola infinita

La villa dei mostri – Vol.1

La storia si sviluppa attorno alla famiglia di Vittorio, colto inizialmente nella sua prima infanzia (nasce nel 1913) fino al 1958, anno del suo matrimonio con una giovane svizzera. Ma il romanzo arriva indietro fino al 1888, data del fidanzamento fra i genitori del futuro Vittorio.

La storia della Sicilia fa molto più che da sfondo, incastrandosi ogni personaggio nelle vicende che partono dal periodo crispino, attraverso l’Italietta giolittiana, il fascismo, la lotta antimafia, le due guerre mondiali, la piccola ma tenace resistenza, la ricostruzione e fino a lambire l’alba del boom economico

Presto troverai il ibro in libreria.

Una giovinezza a Palermo 1927/36 – Vol.2

Nell’autunno 1927 Vittorio ormai 14enne si trasferiscea Palermo con la madre e tre fratelli e sorelle per studiare alle scuole superiori, dove conosce Eleonora, una coetanea con cui costruirà quella che negli anni si rivelerà una grande storia d’amore. Questo personaggio è centrale e secondo solo a quello di Vittorio e il loro rapporto non è cosa da ragazzetti, ma più forte delle crisi che affronteranno.

Numerosi sono gli amici che animano la sua vita da adolescente e da giovane; mentre la passione politica dura lo spazio di un mattino a causa di un tragico episodio.

Intanto, nella Palermo anni Trenta, un professore di filosofia e storia al liceo avrà un ruolo decisivo per il prosieguo dei suoi studi e professione futura.

Presto troverai il ibro in libreria.

contatti

Scrivi all'autore

 

14 + 12 =

segui l'isola infinita su: 

 

Share This