fbpx

L’isola infinita

Una giovinezza a Palermo 1927/36 – Vol.2

Nell’autunno 1927 Vittorio ormai 14enne si trasferiscea Palermo con la madre e tre fratelli e sorelle per studiare alle scuole superiori, dove conosce Eleonora, una coetanea con cui costruirà quella che negli anni si rivelerà una grande storia d’amore. Questo personaggio è centrale e secondo solo a quello di Vittorio e il loro rapporto non è cosa da ragazzetti, ma più forte delle crisi che affronteranno.

Numerosi sono gli amici che animano la sua vita da adolescente e da giovane; mentre la passione politica dura lo spazio di un mattino a causa di un tragico episodio.

Intanto, nella Palermo anni Trenta, un professore di filosofia e storia al liceo avrà un ruolo decisivo per il prosieguo dei suoi studi e professione futura.

Gli ultimi capitoli pubblicati

3.8 – Il ventre di Palermo

Per Natale e Capodanno rimase quasi sempre chiuso in casa a leggere e studiare assieme al fratello Giuseppe. Eccezionalmente, soprattutto per quei tempi, non ebbero proprio il permesso, ma riuscirono comunque a forzare i genitori per poter restare a Palermo, anziché...

leggi tutto

3.6 – Una serata in questura

<<Adesso guardami, amor mio. Si, hai capito bene, tu sei l’amor mio …. e non è una canzone della radio questa, è la mia, anzi, no …. la nostra vita, insieme, se tu vorrai>> Vittorio adesso era improvvisamente presente a sé stesso, solido. Ad Eleonora...

leggi tutto

3.5 – Fratellanza eterna

Rimasero così, in silenzio ancora per una manciata di minuti, impossibili da decifrare come tempo ordinario. Per loro volarono come se fossero al di fuori di ogni dimensione cronologica. Poi Vittorio ebbe l’idea di andarsi a sedere in un bar, bere qualcosa di caldo e...

leggi tutto

3.4 – Un Natale assoluto

A pochi giorni da NataleVittorio rientrava a casa dopo cinque settimane di ospedale. Stava decisamente meglio: le ferite si erano rimarginate, i giramenti di testa non lo affligevano più, camminava quasi normalmente con la gamba prima piena di ecchimosi; mentre con...

leggi tutto

3.3 – Elegia napoletana

Dopo una notte di sonno pesante e un risveglio con forte mal di testa, decise di parlarne con la sua ragazza. Ma non prima di essere tornato a casa. Una realtà che cominciò a tratti a presentarglisi come la soluzione migliore, con una veloce ripresa della vita...

leggi tutto

La villa dei mostri – Vol.1

La storia si sviluppa attorno alla famiglia di Vittorio, colto inizialmente nella sua prima infanzia (nasce nel 1913) fino al 1958, anno del suo matrimonio con una giovane svizzera. Ma il romanzo arriva indietro fino al 1888, data del fidanzamento fra i genitori del futuro Vittorio.

La storia della Sicilia fa molto più che da sfondo, incastrandosi ogni personaggio nelle vicende che partono dal periodo crispino, attraverso l’Italietta giolittiana, il fascismo, la lotta antimafia, le due guerre mondiali, la piccola ma tenace resistenza, la ricostruzione e fino a lambire l’alba del boom economico

1.1 – Il giardino dei mostri

La sfera bianchiccia aveva pulsato tutto il santo giorno, senza un istante di requie. Nemmeno una nuvola a oscurare il cielo, per offrire qualche frammento di frescura alle genti disidratate da quei raggi malefici. Il sole lo si narra ai propri figli come entità...

leggi tutto

1.2 – La grande guerra dello Zio Adolfo

Il piccolo Vittorio crescendo si imbatte nella storia, la prima guerra mondiale, seppur lontana dalla Sicilia, coinvolge la sua famiglia e lo Zio Adolfo, un parente ritenuto non proprio “normale”, è chiamato al fronte da cui tutti si chiedono se ritornerà.

leggi tutto

1.3 – Tarzan in Sicilia

Il piccolo Vittorio dai dieci anni cominciò a essere sempre meno piccolo. L’altezza dei genitori era del tutto nella norma per i tempi e la latitudine: Natale sul metro e sessantacinque, Maria poco meno di uno e sessanta. Ma tutti e quattro i figli maschi si...

leggi tutto

Tutti i capitoli del Volume 1

Hai già letto tutto il Primo Volume? Se ti manca ancora qualche capitolo clicca qui!

contatti

Scrivi all'autore

 

4 + 12 =

segui l'isola infinita su: 

 

Share This